Startup Innovativa


La disciplina normativa di riferimento è contenuta nella Legge n. 221 del 19 dicembre 2012, nella quale sono elencati i requisiti e le regole per l’iscrizione alla sezione speciale del Registro delle Imprese.

La legge rivolge alle imprese riconosciute come startup innovative particolari agevolazioni e semplificazioni fiscali, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo, l’innovazione e la crescita del Paese.

Le startup innovative si caratterizzano per determinati requisiti, definiti da un team di 12 esperti che, sotto l’impulso del MISE, hanno messo a punto il Decreto Crescita 2.0, nel quale sono individuate tutte le regole e le agevolazioni fiscali rivolte a questa tipologia di impresa, senza limiti legati all’età dell’imprenditore o settore d’attività.

Il MISE ha dunque stabilito cosa sono le startup innovative e quali sono le misure di vantaggio e gli strumenti rivolti all’intero ciclo di vita dell’azienda, all’avvio alle fasi di crescita, sviluppo e maturazione.